Parete a vetro: aumenta la luminosità dei tuoi spazi

Costruire case piccole è una tendenza in forte crescita all’interno del mercato immobiliare. Esse possiedono senza dubbio un gran numero di vantaggi, come la facilità ad essere pulite o la poca manutenzione di cui necessitano solitamente. Con piccoli e mirati accorgimenti architettonici è possibile far sembrare l’appartamento più spazioso.

Tuttavia, il buio resta uno dei difetti di queste abitazioni, specialmente se parliamo di mansarde o bilocali, pur essendoci sempre più soluzioni di design adattabili. Utilizzare una parete in vetro, al fine di rendere l’ambiente più luminoso, resta uno dei metodi migliori in circolazione. Quali sono i pro e contro di questa scelta?

Per realizzarne una, non è necessaria alcuna opera muraria, poiché potranno essere inserite all’interno di un telaio semplice e veloce da montare. Non è richiesto infatti molto lavoro, ma andrà semplicemente fissato al soffitto e a terra. In caso di vetro scorrevole invece, il binario può essere posto in alto e i pannelli installati a sospensione, con i fermi posizionati sul pavimento.

La scelta del giusto telaio, costituirà un elemento d’arredo originale che si adatterà bene ad ogni stile di casa, potendo proteggere anche da freddo e rumori.

Prima di montare una parete a vetro, sarebbe bene far effettuare un sopralluogo per capire lo stato di muri e soffitti e se lo spazio è adatto. Essa va infatti posizionata in un punto che non sia di intralcio o soggetto a urti.

La vetrocamera Eterma, inoltre, ti garantisce un perfetto isolamento termico-acustico. Se desideri installare un vetro di qualità che duri nel tempo, contattaci al numero 0961 964909.