Il ricambio d’aria: 3 motivi per cui farlo

Nonostante le basse temperature invernali, il ricambio d’aria all’interno della casa è un elemento di estrema importanza per rendere salutari gli ambienti e garantire il benessere dei suoi abitanti. Infatti, una cattiva aerazione dei locali determina una cattiva qualità dell’aria e la formazione di muffe, dannose per la salute e, oltretutto, assolutamente antiestetiche.

Effettuare il ricambio d’aria è fondamentale per:

  • Eliminare germi e batteri: soprattutto la stagione invernale è causa della diffusione di malattie come febbre e raffreddore. In queste condizioni, una giusta aerazione degli ambienti diviene un elemento fondamentale al fine di prevenire il contagio tra i vari membri della famiglia. Anche i pediatri sono a favore di queste buone abitudini, in quanto le ventilazioni impediscono ai bambini di essere colpiti da tali malanni.
  • Prevenire la formazione di muffe e di aria insana: ristagno e umidità sono il risultato tangibile delle cattive abitudini che danneggiano inevitabilmente lo stato di salute della casa e dei suoi abitanti.
  • L’igiene al primo posto: i moderni infissi presentano il grande vantaggio di mantenere la temperatura interna costante, eliminando gli spifferi esterni. Proprio per questo motivo deve essere un impegno costante quello di prendersi cura degli ambienti, partendo dalla buona abitudine di aprire porte e finestre almeno due volte al giorno per 5-7 minuti, prediligendo la mattina presto o la sera tardi, per evitare le ore in cui il traffico e lo smog sono più intensi

 

DA VETRAI ITALIANI

Eterma nasce dall'esperienza di Eurovetro, una delle più grandi vetrerie italiane. Da 30 anni, Eurovetro è un punto di riferimento in campo vetraio per ricerca, innovazione e qualità dei prodotti.


Scopri di più
Eterma è un marchio di Eurovetro srl
  • Via Carroccello 16 - 88050 Sellia Marina (CZ)
  • +39 0961 964909